COMUNE DI EMPOLI
IL CONSIGLIO COMUNALE

è convocato in sessione straordinaria

Giovedì 5 febbraio 2002
ore 18.00 e proseguimento ore 21.00

SEDUTA PUBBLICA


per la trattazione del seguente ordine del giorno:

1) Interpellanza a risposta scritta e orale, presentata dai Gruppi Consiliari di A.N.e F.I. - C.C.D., relativa all'adempimento da parte del Comune degli obblighi di legge su varie procedure amministrative.
Esito: Ritirata

DELIBERAZIONE
     
2) Interpellanza a risposta scritta e orale, presentata dai Gruppi Consiliari di A.N. ed F.I. - C.C.D., relativa ai risultati dell'iniziativa "Forum della Cultura".
Esito: Approvata

DELIBERAZIONE
     
3) Mozione presentata dal Gruppo Consiliare di RIFONDAZIONE COMUNISTA, relativa a nuovo sistema di garanzia e controllo democratico sulla gestione dei servizi pubblica esternalizzati.
Esito: Approvata

DELIBERAZIONE
     
4) Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare F.I. - C.C.D., relativo all'adozione di misure varie circa i rischi e le conseguenze della pratica della mutilazione genitale come cultura sessuale maschile verso le donne.
Esito: Rinviata

DELIBERAZIONE
     
5) Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare F.I. - C.C.D., relativo all'intitolazione di strada o piazza comunale ai Martiri delle Foibe.
Esito: Rinviata

DELIBERAZIONE
     
6) Ordine del Giorno presentato dai Gruppi Consiliari di Maggioranza, relativo al nuovo disegno di legge sull'immigrazione.
Esito: Rinviata

DELIBERAZIONE
     
7) Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare di RIFONDAZIONE COMUNISTA, relativo alla condanna della barbarie di Guantanamo.
Esito: Rinviata

DELIBERAZIONE
     
8) Ordine del Giorno presentato dal Gruppo Consiliare di RIFONDAZIONE COMUNISTA, relativo alla revisione immediata del Piano di localizzazione delle antenne per la telefonia mobile.
Esito: Rinviata

DELIBERAZIONE
     
9) Ordine del Giorno presentato dalla Giunta Comunale a sostegno della campagna di Amnesty International "NON SOPPORTIAMO LA TORTURA"
Esito: Approvata

DELIBERAZIONE
     

L'Adunanza del Consiglio Comunale avrà luogo presso il Palazzo Municipale
Via G. del Papa, 41 - 1° piano

Il Presidente del Consiglio
(Dr. Tiberio Tanzini)