La Giunta Comunale sottopone all'approvazione del Consiglio Comunale il seguente provvedimento:

Il Consiglio Comunale,

Visto:

che l'art. 42 del D.Lgsvo n. 267 del 18 Agosto 2000 nel definire le competenze degli organi comunali, attribuisce al C.C. l'approvazione dei programmi triennali e l'elenco annuale dei LL.PP.;

che tra gli allegati del Bilancio di Previsione deve essere inserito il " Programma triennale dei lavori Pubblici " di cui alla legge 109/94 e successive modifiche ed integrazioni;

che l'art. 7 della legge quadro sui LL.PP. dispone che venga effettuata la nomina del " responsabile unico del procedimento " di attuazione di ogni singolo intervento per le fasi di progettazione, dell'affidamento e dell'esecuzione;

Richiamato l'art. 14 comma 11 della legge n.109/94 così come modificato in ultimo dalla legge n. 166/2002 nel quale si dispone che gli Enti Pubblici tra cui gli Enti Locali, sono tenuti a predisporre ed approvare un programma triennale dei lavori corredato di un elenco dei lavori da realizzare nell'anno stesso secondo gli schemi tipo definiti dal Ministero dei Lavori pubblici e secondo le regole nello stesso articolo dettate;

Visto il Decreto ministero LL.PP. del 21.06.2000 pubblicato in G.U- serie generale n. 148 del 27.06.2000 recante " Modalità e schemi tipo per la redazione del programma triennale, dei suoi aggiornamenti annuali e dell'elenco dei lavori, ai sensi dell'art. 14 comma 11 della L. 109/94 e successive modificazioni " con il quale vengono definiti i contenuti delle varie schede da predisporre, approvare e, quindi inviare all'Osservatorio dei LL.PP.;

Dato atto che, in applicazione delle norme sopra citate, si è proceduto all'adozione e successiva pubblicazione dello schema di programma triennale per il periodo 2003/2005 e dell'elenco annuale dei lavori di competenza del 2003 di questo Ente - giusto la deliberazione della G.C. n. 18 del 23.01.2003 -, redatti dal responsabile della struttura competente a cui è affidata la predisposizione del programma triennale e dell'elenco annuale sulla base delle proposte inviate dai responsabili del procedimento di cui all'art. 7 della legge 109/94;

che comunque l'Amministrazione Comunale ha richiesto di modificare l'elenco dei lavori di cui alla delibera GC n. 18/2003 secondo gli schemi allegati;

che il responsabile del programma triennale ha recepito le proposte così come formulate dall'A/C;

Dato atto che lo schema allegato quale parte integrante e sostanziale alla presente deliberazione, si compone delle n. 7 schede richieste dal D.M. 21 Giugno 2000;

Visto che lo stesso è predisposto tenendo conto delle disposizioni legislative a riguardo e degli indirizzi programmatici di questa Amministrazione Comunale tenendo conto anche delle opere in corso di realizzazione nel precedente programma triennale 2002/2004;

Visto lo Statuto Comunale;

Visti i regolamenti dei contratti e di contabilità comunale;

Visto il parere espresso dal Collegio dei revisori dei conti in ossequio all'art. 239 del D.lgsvo n. 267/00

Visto il D. lgs. N. 267/2000;

Richiamata la legge 109/94 e successive modificazioni ed integrazioni;

Visto il D.M. del Ministero dei Lavori Pubblici del 21/06/2000;

Visto il D.M. del Ministero dei Lavori pubblici del 04/08/2000;

Visti i pareri di regolarità tecnica e contabile espressi rispettivamente dal dirigente dei LL.PP. e dal Ragioniere Capo ex art. 49 comma 1 D.Lgs. 18.08.2000. n. 267;

Acqisito il parere di conformità del Vice Segretario Generale del Comune;

d e l i b e r a

1) di approvare, ai sensi dell'art. 14 della legge 109/94 e successive modifiche ed integrazioni nonché ai sensi del D.M. LL.PP. 21.06.2000, gli allegati schemi di " Programma triennale dei Lavori pubblici per il triennio 2003/2005 " e " l'elenco annuale dei lavori da realizzare nell'anno 2003" che si compone delle schede numerate da 1 a 7 così come richiesto dal DM 21.06.2000 che formano parte integrante e sostanziale della presente deliberazione dando atto che le relative previsioni di entrata e di spesa risultano comprese nel Bilancio di competenza e nel bilancio pluriennale.

2) di allegare la presente deliberazione alla delibera consiliare di approvazione del bilancio di previsione per la sua definitiva approvazione unitamente al bilancio di previsione per l'anno 2003 e del bilancio triennale 2003/2005.