Bilancio di previsione 2002 - Variazioni e storno di fondi.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Richiamata la deliberazione consiliare n. 32 del 6 marzo 2002 avente come oggetto l'approvazione del Bilancio di previsione 2002 e del Bilancio pluriennale 2002 - 2004, esecutiva ai sensi di legge;

Rilevato che da parte di diversi responsabili dei servizi sono state avanzate richieste di variazione al bilancio di previsione sia per il recepimento e la contemporanea destinazione dei contributi correnti dalla Regione e dal circondario sia per far fronte a diverse esigenze di spesa emerse successivamente all'approvazione del bilancio;

Considerato, inoltre, che si rende necessario apportare variazioni al bilancio anche per i trasferimenti erariali giacché l'assegnazione ha evidenziato alcune novità positive che rendono necessarie alcune variazioni di bilancio (le variazioni proposte non riguardano il complesso dei trasferimenti in quanto ancora manca l'assegnazione ufficiale per il recupero dell'I.V.A. sui servizi esternalizzati e sui trasporti pubblici e, pertanto, i ritocchi sono ispirati, comunque a criteri di prudenza):

Rilevato, infine che occorre provvedere alla copertura di un debito fuori bilancio derivante dal contenzioso per espropriazione di aree per pubblica utilità in specie il terreno necessario per la realizzazione della scuola elementare di Via Baccio da Montelupo, si propone infatti una transazione prima della sentenza della Cassazione cui sono ricorsi i proprietari dopo la sentenza della Corte d'Appello di Firenze che pur aveva condannato il Comune al pagamento di una somma considerevole, il valore del debito ammonta a circa 749.000, vi sono poi pendenze minori da sistemare per ulteriori circa 11.000 Euro, di cui solo 124.000 conservate nei residui tra le somme destinate al finanziamento di maggiori oneri di esproprio, la restante somma necessaria viene reperita con l'applicazione al bilancio dell'avanzo presunto dell'esercizio 2001 per ulteriori € 368.800, i restanti € 268.000 vengono reperiti con storno di fondi sul bilancio di competenza. Lo stato di elaborazione del bilancio consuntivo 2001 consente di stimare un avanzo superiore a quello già applicato in via presunta al bilancio di previsione e già disponibile perché derivante dalle somme accantonate per ammortamenti nell'esercizio 2001 e dalla quota di avanzo 2000 non applicato al bilancio 2001. La normativa all'art. 187 comma 2 lett. B consente l'applicazione dell'avanzo presunto per la copertura di debiti fuori bilancio riconoscibili a norma dell'art. 194 dello stesso T.U.E.L ovviamente viene sottoposto al Consiglio Comunale il riconoscimento del debito di che trattasi, per quanto riguarda gli storni di fondi essi riguardano le seguenti modifiche al piano triennale degli investimenti:

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

2

4

5

5

Acquisto scuolabus - avanzo

-27.000

2

5

1

5

Acquisto mobili per corsi universitari - avanzo

-24.000

2

5

1

5

Acquisto mobili per biblioteca ed archivi - avanzo

-21.000

2

1

6

1

Realizzazione pensilina per automezzi presso il magazzino di via Bonistallo - L.10

-118.790

2

6

2

1

Rifacimento parquet palazzetto dello sport - L.10

-77.470

       

Totale

-268.260

Nell'intesa che, al momento vengono decurtati questi investimenti che, tuttavia, potranno essere nuovamente finanziati qualora emerga dal bilancio consuntivo un avanzo sufficiente a reintegrare questi stanziamenti, il lavoro di formazione del conto del bilancio già in corso dall'inizio del corrente mese rende plausibile la realizzazione di questa ipotesi;

Entrata - trasferimenti erariali correnti

Tit

Cat

Ris

Descrizione

Importo Variazione

2

1

70

Erogazioni statali - fondo consolidato

-11.741,00

2

1

70

Altri trasferimenti statali - perdita gettito ICI fabbricati classe D

19.710,00

2

1

70

Altri trasferimenti statali - istruzione scolastica - funzioni trasferite

5.506,00

2

1

70

Altri trasferimenti statali - protezione civile - funzioni trasferite

272,00

2

1

70

Altri trasferimenti statali - Polizia amministrativa - funzioni trasferite

970,00

2

1

70

Altri trasferimenti statali - invalidi civili - funzioni trasferite

7.777,00

     

Totale

22.494,00

Entrata - trasferimenti regionali e da circondario

2

2

100

Trasferimenti regionali - proseguimento paternariato Chiapas

7.000,00

2

3

120

Trasferimenti regionali L. 22/'97 - PIR creatività giovanile

2.066,00

2

3

120

Trasferimenti regione per invalidi civili - personale

-7.777,00

2

5

222

Carcere

2.068,00

2

5

222

Trasferimento da circondario per progetto OMNIBUS

36.669,00

     

Totale

40.026,00

Il trasferimento statale per le funzioni relative agli invalidi civili va a ridurre di pari importo quanto previsto nei trasferimenti dalla Regione a questo titolo, purtroppo al riguardo c'è da dire che dei 108.000 Euro che dovevano venire a questo titolo dallo stato e dalla Regione nel 2001 ne sono arrivati solo 36.000 e non si capisce quanto arriverà per il 2002, tranne questa piccola cifra, nel 2002 la previsione di spesa del Comune a questo titolo ammonta a ben 122.000 Euro, mentre nel 2001 la spesa è stata di circa 190 milioni di lire a fronte di un'entrata di 70 milioni di lire. invia prudenziale è stata inoltrata ai comuni facenti parte della U.S.L. 11 l'integrazione pro-quota della somma mancante pari a 95 milioni ( 24 milioni resterebbero a carico del comune ).

L'incremento netto dei trasferimenti erariali va a beneficio delle maggiori necessità di bilancio che sono emerse come vedremo più avanti, i maggiori trasferimenti dalla Regione e dal circondario con vincolo di destinazione trovano allocazione in uscita come segue:

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

1

10

1

3

PIR creatività giovanile

2.066,00

1

10

1

5

Trasferimento per progetto OMNIBUS

36.669,00

1

10

2

3

Interventi casa circondariale dal circondario

2.068,00

1

10

4

3

Parteniarato Chiapas

7.000,00

       

Totale

47.803,00

E' evidente che la minore previsione per invalidi civili è compensata dal maggiore trasferimento statale la differenza è infatti di 7.777 Euro.

Considerato che gli altri movimenti nella spesa corrente riguardano aggiustamenti fra gli interventi di personale, di ruolo e fuori ruolo, nei vari servizi in sostanziale pareggio (in totale 1000 Euro ) e sono i seguenti:

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

1

1

8

1

Altri servizi generali

-1.000,00

1

4

1

1

Scuole materne

15.045,00

1

4

5

1

Mense, trasporti scolastici e servizi vari istruzione

-1.105,00

1

10

1

1

Personale asili nido

19.350,00

1

10

4

1

Personale di ruolo assistenza domiciliare

-33.290,00

       

Totale

-1.000,00

Il personale di molo dell'assistenza domiciliare già comandato presso l'U.S-L. è stato assegnato ai servizi scolastici;


Rilevato che le altre variazioni di spesa corrente per beni e servizi riguardano:

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

1

1

2

3

Segreteria generale - organizzazione ecc. - prestazione di servizi

6.100,00

1

1

7

8

Spese per censimenti

2.000,00

1

1

8

11

Fondo di riserva

-8.983,00

1

3

1

3

Polizia municipale - prestazione di servizi

4.200,00

1

8

1

2

Viabilità e circolazione - Acquisto beni di consumo

-700,00

1

8

1

3

Servizio parcheggi e chiusura Z.T.L.

-5.200,00

1

9

6

3

Spese manutenzione parchi e giardini

9.000,00

1

11

2

3

Palazzo esposizioni - spese di gestione

9.300,00

       

Totale

15.717,00

o La spesa per prestazione di servizi concernente la segreteria riguarda essenzialmente una necessità di maggiori risorse per la comunicazione al cittadino;
o Le maggiori necessità per i censimenti sono legate al censimento della popolazione e delle attività produttive (oneri a carico del comune);
o Per la polizia municipale si tratta essenzialmente di maggiori necessità per software e servizi telematici;
o Minore spesa per parcheggi (si ricordi che nel primissimo periodo dell'anno è continuata la gestione diretta);
o La maggiore spesa per parchi e giardini è dovuta, essenzialmente, alla omessa previsione di manutenzione dei bagni automatici;
o La maggiore spesa che si registra al palazzo delle esposizioni è dovuta ad un infortunio della custode che ha costretto il competente servizio a ricorrere a prestazioni di una cooperativa;
o Una parte delle maggiori spese necessario viene fronteggiata con la riduzione del fondo di riserva;

entrata

Tit

Cat

Ris

Descrizione

Importo Variazione

4

2

520

Contributi statali per investimenti

-1.875,00

4

2

520

Contributo statale investimenti per funzioni trasferite

6.650,00

4

3

540

Contributo regionale abbattimento barriere edifici privati

4.352,00

4

3

540

Contributo regionale legge sulla sicurezza

12.847,00

     

Totale

15.324,00

uscita

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

2

1

8

1

Opere di interesse economico e sociale

-1.875,00

2

8

1

1

Impianti semaforici - contributo regionale

12.847,00

2

10

4

7

Abbattimento barriere edifici privati - contributo regionale

4.352,00

       

Totale

15.324,00

Da notare che il maggiore contributo regionale per la sicurezza viene destinato ad interventi per l'automazione del controllo degli impianti semaforici già previsti in bilancio (sarà così possibile impiegare meno mezzi propri dell'ente);

Rilevato, per ciò che concerne il finanziamento di maggiori oneri di esproprio le variazioni sono le seguenti:

storni di fondi

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

2

1

6

1

Costruzione magazzini - L.10

-118.790,00

2

1

8

2

Maggiori oneri espropri - L.10

196.260,00

2

1

8

2

Maggiori oneri espropri - avanzo

72.000,00

2

4

5

5

Acquisto scuolabus - avanzo

-27.000,00

2

5

1

5

Acquisto mobili per corsi universitari - avanzo

-24.000,00

2

5

1

5

Acquisto mobili per biblioteca ed archivi - avanzo

-21.000,00

2

6

2

1

Impianti sportivi - L.10

-77.470,00

Applicazione dell'avanzo presunto

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Importo Variazione

1

1

8

8

Spese correnti non ripetitive derivanti da espropri - avanzo

242.770,00

2

1

8

2

Maggiori oneri esproprio opere d'urbanizzazione - avanzo

126.030,00

       

Totale

368.800,00

Preso atto che le variazioni inoggetto sono esposte nelle tabelle A/l (Variazioni entrata), A/2 (Variazioni uscita) e B (storni) allegate alla presente deliberazione;

Visto l'art. 175 - comma 4 - del D. Leg.vo 267/2000;

Visto l'art. 20 del Regolamento comunale di contabilità;

Visto il parere tecnico e contabile favorevole espresso dal ragioniere capo ai sensi e per gli effetti dell'art. 49 - comma 1 - del D. Leg.vo n. 267/2000;

Visto il parere favorevole espresso dal Collegio dei Revisori dei conti ai sensi dell'alt. 239 - lettera b - del D.Leg.vo 267/2000 e dell'alt. 89 del Regolamento comunale di contabilità;

Acquisito il parere di conformità del Segretario generale del Comune;

Assunti i poteri del Consiglio, stante l'urgenza, ai sensi dell'ari 42 - comma 4 - del D. Leg.vo n. 267/2000

Con voti unanimi resi nelle forme di legge

delibera

di approvare, per i motivi specificati in narrativa, le variazioni allo stato di previsione dell'entrata e dell'uscita del bilancio di previsione 2002 esposte nei prospetti allegati A/l, A/2 e B alla presente deliberazione di cui formano parte integrante e sostanziale (atti variaz. n. 1 - 49, atti di storno n. 12-17 );


Dopodiché, il Consiglio Comunale, riconosciuta l'urgenza

Con voti unanimi resi nelle forme di legge

delibera

Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dell'ari;. 134 - comma 4 - del D.Leg.vo 267/2000.

Entrata

Tit

Cat

Ris.

Descrizione

Previsione attuale

Importo Variazione

2

1

70

Avanzo

398.960

368.800,00

2

1

70

Trasferimenti correnti dallo Stato a carattere generale

3.035.353

7.969,00

2

1

75

Trasferimenti correnti dallo Stato finalizzati

178.000

14.525,00

2

1

100

Contributi regionali concernenti la funzione sociale

30.980

7.000,00

2

2

120

Contributi regionali per funzioni delegate nel settore sociale

791.825

-5.711,00

2

5

222

Contributi e trasferimenti correnti dal Circondario

9.295

38.737,00

4

2

520

Trasferimenti ordinari di capitale dallo Stato

25.825

-1.875,000

4

3

540

Trasferimenti straordinari di capitale dalla Regione

480.330

17.199,00

     

Totale variazione

446.644,00

Uscita

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Previsione attuale

Importo Variazione

1

1

2

3

Organi istituzionali - prestazione di servizi

438.495

6.100,00

1

1

7

8

Servizi demografici - oneri straordinari della gestione

10.800

2.000,00

1

1

8

1

Altri servizi generali - personale

1.458.840,00

-1.000,00

1

1

8

8

Altri servizi generali - oneri straordinari della gestione

10.880

242.770,00

1

1

8

11

Fondo di riserva

206.412

-8.983,00

1

3

1

3

Polizia Municipale - Prestazione di servizi

197.600

4.200,00

1

4

1

1

Scuola materna - personale

101.555

15.045,00

1

4

5

1

Assistenza scolastica, altri servizi istruzione - personale

840.720

-1.105,00

1

8

1

2

Viabilità, circolazione stradale - acquisto beni di consumo

115.180

-700,00

1

8

1

3

Viabilità, circolazione stradale - Prestazione di servizi

393.175

-5.200,00

1

9

6

3

Parchi, giardini e servizi per l'ambiente - prestazione di servizi

752.810

9.000,00

1

10

1

1

Asili nido e altri servizi per l'infanzia - personale

915.460

19.350,00

1

10

1

3

Asili nido e altri servizi per l'infanzia - prestazione di servizi

477.157

2.066,00

1

10

1

5

Asili nido e altri servizi per l'infanzia - trasferimenti

235.520

36.669,00

1

10

2

3

Servizi di prevenzione e riabilitazione - prestazione di servizi

38.235

2.068,00

1

10

4

1

Assistenza e servizi diversi alla persona - personale

361.410

-33.290,00

1

10

4

3

Assistenza e servizi diversi alla persona - prestazione di servizi

524.053

7.000,00

1

11

2

3

Fiere, mercati, ecc. - prestazione di servizi

64.892

9.300,00

       

Totale tit. I

305.290,00

2

1

8

1

Altri servizi generali - acquisizione beni immobili

327.030

-1.875,00

2

1

8

2

Altri servizi generali - espropri e servitù onerose

1.950.000

126.030,00

2

8

1

1

Viabilità, circolazione stradale - acquisizione beni immobili

4.756.050

12.847,00

2

10

4

7

Assistenza e servizi diversi alla persona - trasferimenti in conto capitale

255.490

4.352,00

       

Totale tit. II

141.354,00

       

Totale complessivo

446.644,00

Storni

Tit

Fun

Serv

Int

Descrizione

Stanziamento attuale

Importo Variazione

2

1

6

1

Ufficio tecnico - acquisizione beni immobili

118.790

-118.790

2

1

8

2

Altri servizi generali - espropri e servitù onerose

1.950.000

268.260

2

4

5

5

Assist. Scolastica, trasporto, refezione - acquisizione beni mobili

92.970

-27.000

2

5

1

5

Biblioteche, musei, ecc. - acquisizione beni mobili

45.000

-45.000

2

6

2

1

Stadio, palazzetto dello sport - acquisizione beni immobili

712.720

-77.470